Aereo di Bono (U2) perde portellone in volo: atterraggio d’emergenza a Berlino

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 novembre 2014 12:29 | Ultimo aggiornamento: 13 novembre 2014 12:29
Aereo di Bono (U2) perde flap in volo: atterraggio d'emergenza a Berlino

Un LearJet 60

BERLINO (GERMANIA) – L’aereo privato che trasportava a Berlino il cantante degli U2 Bono ha avuto un incidente in volo, ma è riuscito ad atterrare con successo. Lo riportano i media, citando le autorità tedesche incaricate del controllo e delle indagini sugli incidenti aerei.

Bono viaggiava su un Learjet 60 che avvicinandosi all’aeroporto di Schoenefeld a Berlino ha perso il portellone posteriore, insieme ai bagagli del cantante, precipitati nel vuoto in prossimità di Brandeburgo, non lontano dalla capitale tedesca. Il musicista stava andando nella capitale tedesca per i Bambi Awards.

“L’aereo avrebbe potuto precipitare”, ha confermato un membro dello staff del rocker, “Bono è stato molto fortunato”. “Ci siamo spaventati, ma abbiamo continuato a volare fino a Berlino”, ha detto una delle persone a bordo del LearJet, “Appena scesi a terra abbiamo scoperto che non c’era più il portellone posteriore del velivolo”.