Bianca Secchieri: “Irene Grandi a Sanremo ha copiato il mio brano”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Febbraio 2015 9:00 | Ultimo aggiornamento: 18 Febbraio 2015 9:00
Il Gazzettino: "Irene Grandi a Sanremo ha copiato il mio brano"

Il Gazzettino: “Irene Grandi a Sanremo ha copiato il mio brano”

ROVIGO – La trentottenne cantautrice veneta Bianca Secchieri accusa Irene Grandi di aver plagiato una sua canzone. Secondo Bianca Secchieri il testo di “Un vento senza nome”, la canzone presentato a Sanremo, secondo la Secchieri sarebbe molto simile a un suo brano, “Helena”.  “Ascoltando il testo della canzone della Grandi – spiega Bianca Secchieri – mi sono accorta che la tematica è uguale a quella della mia Helena, addirittura certe frasi sono simili, se non con le stesse parole”.

L’articolo del Gazzettino: (…) La cantante fiorentina ha scritto il brano, che ha appunto gareggiato a Sanremo, insieme al musicista Saverio Lanza (già collaboratore di Vasco Rossi e Biagio Antonacci), che racconta «la storia, portata proprio dal vento, di una donna che esce da una crisi e si libera dalla forzatura di certe relazioni malate».
Il tema è quindi lo stesso del brano della Secchieri: una dedica in seconda persona ad una ragazza che non c’è più (l’infanzia perduta?). L’artista polesana lamenta l’uso di certi concetti uguali: «Poi ancora inverno» diventerebbe, nel brano della Grandi, «Questo vento senza nome attraverserà l’inverno» e, allo stesso modo, «Un altro anno è passato, il vento non ti ha portato/ Alzati e vola lontano», nella «versione» della Grandi è «Non sei più tornata, sei stata di parola, non ti sei voltata/ Con il vento sei andata».