Salvate il Pnrr (220 mld) dalla campagna elettorale 2023

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Gennaio 2022 11:16 | Ultimo aggiornamento: 10 Gennaio 2022 11:16
Salvate il Pnrr (220 mld) dalla campagna elettorale 2023

Salvate il Pnrr (220 mld) dalla campagna elettorale 2023 FOTO ANSA

Osserva Ferruccio de Bortoli sul Corriere della Sera come ci sia un soldato Ryan da salvare e stavolta il soldato sia il Pnrr, il piano per l’utilizzo di 220 mld (prestati o a fondo perduto dalla Ue all’Italia). Salvare il Pnrr come piano e azione concreta per cambiare i connotati socio economici del sistema Italia, salvarlo dai tentativi e voglie di usare i 220 mld per ungere e oliare quel che invece va smontato. Bene, salvare il soldato Pnrr. Cioè salvarlo dai partiti? Certo. Cioè salvarlo dalla pressioni della gente sui partiti? Certo. Cioè salvarlo dalla società civile o incivile che sia organizzata in segmenti di pressione corporativa? Certo. Cioè salvarlo da sindacati, Comuni, Regioni? Certo. Cioè salvarlo in ultima analisi dall’elettorato che si esprimerà nel 2023? Sì, certo. Ma allora il soldato non si salva.