Alena Seredova criticata per la foto del cane che veglia sulla figlia in culla: “Pericoloso e non igienico”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Maggio 2020 23:19 | Ultimo aggiornamento: 29 Maggio 2020 23:19
Alena Seredova criticata per la foto del cane che veglia sulla figlia in culla: "Pericoloso e non igienico"

Alena Seredova criticata per la foto del cane che veglia sulla figlia in culla: “Pericoloso e non igienico”

ROMA – Alena Seredova è stata messa in guardia dai fan per una foto della figlia appena nata.

La modella, ex moglie di Gigi Buffon, è recentemente divenuta madre di Vivienne Charlotte, nata dalla relazione con Alessandro Nasi.

Nelle ultime ore ha postato una foto che fa intravedere la culla della figlia con accanto a vegliare sulla piccola il suo amato cane, Sprint.

I fan si sono immediatamente scatenati, accusando Alena di aver messo in pericolo la piccola permettendo al cane di starle così vicino, altri ancora hanno affermato che si tratta di una scelta poco igienica.

Alena ha risposto alle prime critiche, spiegando che Sprint è ben educato e che lei è sempre presente durante le interazioni del cane con la bambina.

Inoltre la Seredova ha spiegato che il cane non ha mostrato alcun segno di gelosia e che anzi, è già follemente innamorato della bambina.

Nella didascalia si legge: “Si è innamorato anche lui”.

I giudizi non hanno lasciato indifferente l’attrice ceca che, nei commenti, ha risposto alle critiche con l’ira di chi si sente presa ingiustamente di mira: “Ma smettila”, ha risposto.

A una follower, che la invita a essere vigile per via della possibile gelosia, la Seredova ha replicato così: “Onestamente conosco il mio cane”. (fonte INSTAGRAM)