Meghan Markle, Royal Baby già nato o parto indotto in clinica per la duchessa del Sussex?

di Veronica Nicosia
Pubblicato il 6 maggio 2019 9:03 | Ultimo aggiornamento: 6 maggio 2019 9:03
Royal Baby già nato? Meghan Markle verso parto indotto in clinica

Meghan Markle, Royal Baby già nato o parto indotto in clinica per la duchessa del Sussex?

ROMA – Il royal baby di Meghan Markle e del principe Harry è già nato? Questa la domanda che in molti si fanno da giorni, dato che il parto era previsto per la fine di aprile e siamo ormai a maggio. Il dubbio è che il primogenito dei duchi del Sussex sia in realtà già nato, e secondo i bookmakers sarebbe una femmina, ma c’è un’altra possibilità. Meghan è alla sua prima gravidanza e il bebè potrebbe farsi attendere, tanto che la Markle potrebbe dover rinunciare al parto in casa e ricorrere a un parto indotto.

Nella scorsa settimana il principe Harry ha cancellato tutti i suoi impegni lontani da Frogmore Cottage, tanto da far sospettare che il momento del parto fosse molto vicino. Suv con copertine rosa sono stati avvistati fuori dalla residenza dei duchi del Sussex, tanto che qualcuno sospetta che la Markle possa aver dato già alla luce l’eredi di Harry, che sarebbe il settimo in linea di successione al trono. L’annuncio ufficiale, però, tarda ad arrivare e i dubbi si fanno sempre più insistenti. 

Intanto i bookmaker Paddy Power e Coral hanno deciso di sospendere le scommesse sulla data del parto e sul sesso del nascituro, tanto da far scatenare il sospetto che sia già tra noi. Un portavoce di Paddy Power ha dichiarato: “Il numero di scommesse arrivate nel giro di poche ore ci fa pensare che qualcuno sappia qualcosa e che forse il bambino sia già nato”. Inoltre dal gran numero di puntate sul nome, dice la fonte, “è quasi certo che sia femmina”. L’agenzia Coral esprime lo stesso convincimento.

C’è però un’altra opzione da considerare, sottolinea il Daily Mail, che riguarda l’età di Meghan e il fatto che sia il suo primo parto, che potrebbe arrivare in ritardo anche di una settimana. Se la data del parto è già passata, ed è quasi certo che lo sia, il royal baby dovrà nascere con un parto indotto probabilmente al Frimley Park Hospital nel Surrey, a 25 chilometri da Frogmore Cottage, dove i duchi si sono trasferiti di recente.