Niccolò Bettarini accoltellato, il padre Stefano: “Ora chi ha sbagliato paghi”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 luglio 2018 11:52 | Ultimo aggiornamento: 2 luglio 2018 11:52
famiglia bettarini

Niccolò Bettarini accoltellato, il padre Stefano: “Ora chi ha sbagliato paghi”

MILANO – Sono ore di apprensione per Stefano Bettarini e Simona Ventura dopo l’aggressione di Niccolò, il figlio 19enne della coppia vittima di una brutale aggressione a Milano all’alba di domenica 1 luglio. Fortunatamente il ragazzo non è in pericolo di vita, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] come la stessa conduttrice torinese ha precisato in un post condiviso su Instagram, ma resta vivo lo spavento per quelle 11 coltellate inferte al ragazzo durante una lite davanti alla discoteca Old Fashion, per la quale sono state fermate quattro persone.

Niccolò Bettarini resta ricoverato all’ospedale Niguarda e  dovrà essere sottoposto a un intervento nei prossimi giorni. La grande paura è passata, come conferma la madre Simona Ventura con un messaggio su Instagram: “Dopo questa lunga, lunghissima giornata, posso dire che è andata bene. Stai migliorando, grazie a Dio… Sei stato coraggioso e ti voglio bene e anche di più @mr_bettarini”.

Anche Stefano Bettarini, ex marito di Simona Ventura e padre del ragazzo, ha affidato al social network un suo pensiero sulla vicenda: “Hai sempre avuto senso di protezione per tutti … soprattutto per i più deboli … Sempre orgoglioso di te !@mr_bettarini ORA CHI HA SBAGLIATO PAGHI !”, è la riflessione comparsa accanto all’immagine che vede il ragazzo da piccolo insieme al fratello, Giacomo, di 17 anni.