“Fu Scientology a dividere Nicole Kidman dai figli adottati con Cruise”

Pubblicato il 6 settembre 2012 21:10 | Ultimo aggiornamento: 6 settembre 2012 21:22

Nicole Kidman (Foto Lapresse)

WASHINGTON – Fu Scientology a convincere i figli di Nicole Kidman e Tom Cruise a rifiutare la mamma dopo che i due attori si separarono: a rivelare il ruolo che la setta religiosa di cui Cruise è un appassionato seguace avrebbe avuto sui giovanissimi Connor e Isabella è un reportage su ‘Vanity Fair’. In edicola nel prossimo numero di ottobre, la storia sulla rivista patinata ha preso l’avvio dal recentissimo divorzio di Tom Cruise da Katie Holmes, anch’esso in odore di essere stato in qualche modo legato a Scientology.

La Kidman – avrebbero rivelato ex adepti della setta – venne definita dalle autorità di Scientology secondo il loro arcano linguaggio, una ”potential trouble/suppressive person” (”una persone che sopprime e potenziale fonte di guai”) e i due ragazzini furono costretti a seguire un corso sul ruolo negativo che le ‘suppressive person’ possono giocare nella loro vita. ”La nostra mamma è una ‘suppressive person’ e noi odiamo doverla andare a trovare”, avrebbero detto Bella e Connor a John Breosseau, ex seguace della setta.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other