Nina Moric: “Mia madre mi ha pestata a sangue”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Settembre 2015 15:01 | Ultimo aggiornamento: 22 Settembre 2015 15:01
Nina Moric (foto Lapresse)

Nina Moric (foto Lapresse)

ROMA – È stata la stessa Nina Moric a raccontarlo durante la trasmissione radiofonica “Stanza selvaggia” in onda su M2o: “Non mi è mai stato tolto Carlos. È successa una piccola lite in casa fra me e mia madre. Mia madre mi ha picchiato a sangue, poi si è pentita e per non denunciarla ho detto che sono stata io. Le madri, a volte, fanno cose strane. Ho detto io a Carlos di chiamare il 118. Mia madre che ha 70 anni non è più in grado di capire le cose, non c’era una valido motivo. Mi dispiace dirlo ma ha degli sbalzi di umore, se la prende con me e questa volta sono stata vittima”.

La Moric, però, assicura che Carlos sta bene: “Gli ho spiegato che è un gioco. Ho fatto uno studio per fargli capire che va tutto bene e andiamo tutti d’accordo. Il bambino è sereno con sua madre, con suo padre e con sua nonna”.