Amsterdam Chips: “La diamo gratis”, “Mordi la patata”. Ma…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Settembre 2015 22:13 | Ultimo aggiornamento: 16 Settembre 2015 22:13

RIVOLI (TORINO) – A volte puoi trovare scritto: “Oggi ve la diamo gratis“, altre volte “Mordi la patata“. Non è, anche se potrebbe sembrarlo, una riedizione della celebre pubblicità della patatina di Rocco Siffredi. Sono piuttosto alcuni slogan usati a Rivoli (vicino Torino) da Amsterdam Chips, una catena che vende patatine fritte.

Gli slogan sono apparsi sia sotto forma di cartelloni in pieno centro città, sia sotto forma di volantini distribuiti per le strade del piccolo centro piemontese.

Carlotta Rocci su Repubblica le reazioni indignate del mondo femminile: Le donne del Movimento 5 Stelle, dalle consigliere comunali alle deputate, hanno deciso di dire basta e lanciano una campagna di boicottaggio. “Amsterdam Chips usa slogan sessisti: finché questo sarà il tenore delle loro pubblicità non comprerò nulla da loro” dice Carlotta Trevisan, consigliera di Rivoli.

A sostenere la protesta è scesa in campo anche Monica Cerutti, assessore regionale alle Pari opportunità del Pd, che sottolinea: “Messaggi del genere non contribuiscono a battere la cultura della donna oggetto. Non vedo alcuna ironia in una campagna pubblicitaria che punta a svendere il corpo delle donne. E’ arrivato il momento di dotarsi di strumenti utili a combattere questa barbarie come potrebbe essere un Osservatorio regionale sulle pubblicità offensive”.

Amsterdam Chips: "La diamo gratis", "Mordi la patata". Ma...

Amsterdam Chips: “La diamo gratis”, “Mordi la patata”. Ma…