Colombia, cicliste con divisa “nude look”. Rabbia e imbarazzo alla presentazione FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 settembre 2014 19:01 | Ultimo aggiornamento: 27 novembre 2014 13:24

FIRENZE – Il “nude look” della squadra femminile della Colombia, crea molto imbarazzo. Alla presentazione del Giro di Toscana la selezione femminile del paese sudamericano si è presentata sul palco con tute “nude look”: le divise ufficiali della squadra sono infatti realizzate con un disegno che rappresenta tutti i particolari anatomici delle donne, dal bacino alle cosce. Le atlete sembrano realmente nude e la trovata non è piaciuta in patria (ne parla il quotidiano El Tiempo) e fuori, con il Mirror che si chiede: Siamo di fronte alla più brutta divisa sportiva della storia?”  La trovata che doveva essere pubblicitaria si è rivelata un boomerang. Il mondo dello sport si è immediatamente schierato contro questa decisione. “Le donne non sono merce da mettere in mostra” hanno ribadito in molti. Anche il ministero dello Sport colombiano ha preso le distanze spiegando su Twitter che si è trattato di una trovata di marketing di cui loro non erano stati informati.

Colombia, cicliste con la divisa "nude look" alla presentazione

La divisa “Nude look”