Emma Sayle, “la regina delle orge” svela i suoi segreti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Giugno 2014 7:30 | Ultimo aggiornamento: 18 Giugno 2014 19:33
Emma Sayle, "La regina delle orge" svela i suoi segreti

Emma Sayle (Foto Twitter)

LONDRA – Emma Sayle, “La regina delle orge”, svela i suoi segreti. Ex compagna di studi di Kate Middleton, la donna è apparsa sulle copertine dei media inglesi per l’uscita della sua autobiografia “Behind the Mask“, in cui promette di svelare i particolari della sua amicizia con la duchessa di Cambridge e quelli della casa di feste che gestisce.

La bionda 36enne è la fondatrice di “Killing Kittens”, un club che organizza incontri a sfondo sessuale con più di 40.000 soci nel mondo. “Al momento nessun regnante ha partecipato alle nostre feste sessuali, a differenza di molti attori e attrici. Gia’, una volta è venuto a un’orgia un deputato laburista e ha trascorso tutto il tempo in pantaloncini, camminando come un cane mentre una donna lo inseguiva con una cintura”, ha detto Emma.  Kate invece, durante una crisi con William, sembrerebbe aver cercato conforto solo in una società sportiva sempre da Sayle fondata.

L’idea di creare una casa di feste sessuali le sarebbe venuta mentre era a Ibiza. Quanto al nome, Killing Kittens, l’espressione avrebbe origini puritane: “Ogni volta che una donna si masturba, Dio ammazza una gattina”. Dunque, le sembrava adatto per un luogo che al contrario coltiva e rema in favore del piacere femminile.

La “casa del sesso” si trova nel quartiere di Marylebone (Londra) ed è stata utilizzata come location durante le riprese del film “Il discorso del Re“. “La nostra sessualità è stata soppressa a lungo ed è giunto il momento di liberarci”, ha detto Sayle, figlia di un diplomatico e militare britannico.

Ma attenzione, perché Emma, che ora aspetta un figlio dal campione di hockey James Tindall, assicura di non aver mai preso parte a nessuna delle feste da lei organizzate.”Gli affari sono affari, per me è come andare in ufficio”.