Fabrizio Pellegrino, prof Saluzzo arrestato. Pm: “Prove del sesso con allievi”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Agosto 2014 14:07 | Ultimo aggiornamento: 8 Agosto 2014 15:00

SALUZZO – Fabrizio Pellegrino, il professore di Saluzzo accusato di aver abusato di allievi minorenni, è stato arrestato. Le accuse nei suoi confronti sono di prostituzione minorile, violenza sessuale e pornografia minorile. Secondo la procura di Torino, l’uomo ha intrattenuto “molteplici rapporti” nei quali venivano consumati “atti sessuali a pagamento”.

Il docente è stato rinchiuso nel carcere di  Torino in attesa dell’interrogatorio di garanzia, la cui data non è ancora stata fissata. Gli inquirenti hanno sequestrato “significativa documentazione” relativa agli incontri sessuali a pagamento tra l’arrestato e alcuni minorenni, “avvicinati anche in qualità di presidente dell’associazione culturale Marcovaldo“.

Intanto i legali dell’uomo hanno detto che Pellegrino “non ha mai rilasciato alcuna dichiarazione ad organi di stampa o terzi che giustifichi la pubblicazione di frasi a lui attribuibili”.

Michela Rosso Nolasco e Leonardo Roberi smentiscono che il loro assistito si sia “mai pronunciato in merito a fatti relativi alla nota vicenda”.

Foto Lapresse