Ignazio La Russa urla “Culattone” a studente pro gay VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Gennaio 2015 9:05 | Ultimo aggiornamento: 19 Gennaio 2015 11:26
Ignazio La Russa: "Culattone" a studente gay VIDEO. Per Maroni sono "4 pirla"

Ignazio La Russa urla “Culattone” a studente gay

MILANO – “Culattone“, grida Ignazio La Russa a uno studente a favore dei gay che parlava al convegno sulla famiglia alla Regione Lombardia. Il senatore di Fratelli d’Italia è stato immortalato da un video pubblicato sul sito del Corriere mentre urla l’epiteto poco elegante nei confronti del ragazzo. Ma non è stato l’unico: mentre il ragazzo parlava, altri urlavano “Coglione, cretino, vaffanculo”. Lo studente di 22 anni tra i fischi ha criticato ”da cristiano” le posizioni sulla famiglia naturale e l’omosessualità. Prima ha chiesto ai genitori in sala di alzare la mano e poi ha chiesto loro: ”Nessuno di voi sa se ha un figlio eterosessuale o no”. Fischi, insulti e inviti ad ”andare a studiare” hanno zittito il ragazzo, che a quel punto è stato accompagnato fuori dalla sicurezza.

E pensare che La Russa poco prima aveva detto: “Era importante essere presenti, al di là di alcune tesi, perché siamo contrari a ogni tentativo di limitare la libertà di parola. Io e Riccardo De Corato ci siamo passati anni fa, siamo sempre dalla parte di chi subisce tentativi di censura”. Riccardo De Corato è il capogruppo di Fratelli d’Italia al Consiglio regionale della Lombardia, nonché ex vice sindaco di Milano ai tempi di Letizia Moratti.

Anche il governatore Roberto Maroni non aveva usato parole leggere nei confronti di chi contestava l’evento fuori dalla Regione: “Sono contento che si sia tenuto questo convegno, che è un punto partenza. Qualcuno ha cercato di impedirlo con minacce, pressioni e insulti soprattutto a me: da ministro dell’Interno non mi sono fatto piegare da minacce più gravi, figuratevi se mi facevo condizionare da quattro pirla“.