Maratona di Roma: Gena a piedi nudi al traguardo come Bikila

Pubblicato il 22 Marzo 2010 10:16 | Ultimo aggiornamento: 22 Marzo 2010 10:16

L’etiope, Siraj Gena, ha vinto la 16esima edizione della Maratona di Roma con il tempo di 2h08′39″. L’atleta africano, che si è tolto le scarpe a 500 metri dall’arrivo per rendere omaggio ad Abebe Bikila che 50 anni fà trionfò nelle Olimpiadi di Roma, ha preceduto, nel suggestivo scenario dei Fori Imperiali, i keniani Benson Barus (2h09′00″) e Nixon Machichim (2h09′08″).