“Mi chiamo Ant, sono un ingegnere e ce l’ho piccolo”: la confessione sul blog

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Marzo 2015 15:31 | Ultimo aggiornamento: 13 Marzo 2015 15:31
Ant Smith (foto Facebook)

Ant Smith (foto Facebook)

LONDRA – “Ciao, mi chiamo Ant, sono un ingegnere e ce l’ho piccolo”: Ant Smith, ingegnere inglese di 48 anni con la passione per la poesia sul suo blog ha deciso di fare coming out. Ant confessa: “Il mio pene è lungo al massimo dieci centimetri in erezione…”

E poi sul suo blog spiega la sua storia: “Ho 48 anni, ma ho combattuto contro l’ansia dovuta alle mie dimensioni per decenni, anche se sono felicemente sposato. Gli uomini hanno una grande capacità di negare le emozioni. Fino a che non siamo messi di fronte alla nostra parte più vulnerabile facciamo finta che non esista”.

“Ma poi è arrivata la confessione a un amico – continua a raccontare Ant – Ero ubriaco e non riuscivo a mentire. Alla fine ho rivelato il mio segreto: dire questa verità è stato veramente liberatorio. È stato in quel momento che ho realizzato quanto la mia ansia fosse inutile e vuota. E ho pensato che la mia nuova prospettiva potesse in qualche modo aiutare anche gli altri. Per questo ho pubblicato il blog”.