Obama-Cameron: “Necessario un piano immediato per la crisi dell’Eurozona”

Pubblicato il 6 Giugno 2012 16:13 | Ultimo aggiornamento: 6 Giugno 2012 16:36

LONDRA, 6 GIU – Il presidente americano Barack Obama ed il primo ministro britannico David Cameron giudicano ”necessario” un ”piano immediato” per la crisi dell’eurozona. Lo ha reso noto Downing Street dopo il colloquio telefonico che i due leader hanno avuto martedì sera.

”Il piano – ha proseguito il portavoce di Cameron – dovrà riportare la fiducia nei mercati e elaborare una strategia di lungo termine per garantire una forte moneta unica”. Il premier britannico domani si recherà a Berlino insieme al primo ministro norvegese e avrà un incontro con la cancelliera Angela Merkel. Cameron, sostiene il Guardian, s’incaricherà di consegnare alla Germania il ”chiaro” messaggio che, tra le altre cose, prevede anche il pressing anglo-americano sulla spinosa questione degli eurobond.