Un milione di Tfr agli eredi Andreotti, ma il Senato è al verde

Pubblicato il 23 Maggio 2013 10:54 | Ultimo aggiornamento: 23 Maggio 2013 10:54

Giulio Andreotti (Foto Lapresse)

ROMA – Il trattamento di fine rapporto di Giulio Andreotti, 65 anni in Parlamento, vale 1 milione di euro. Spetta agli eredi, che lo reclamano, ma il Senato a secco di risorse non ha molta fretta di racimolare quella cifra. Andreotti negli anni non ha mai chiesto anticipazioni del Tfr, per questo è maturato fino alla cifra attuale.

Il “tesoretto” è stato accumulato dal senatore anno dopo anno dalla sua indennità. E spetta legittimamente agli eredi. Il Senato però è al verde e il governo vorrebbe rivedere le pensioni eccellenti. Il ministro del Lavoro Giovannini recentemente ha dichiarato: “Nel momento in cui chiediamo sacrifici a tutti non si vede perché non includere anche ha pensioni molto elevate”. Certo, il Tfr agli eredi Andreotti spetta per legge, sarà difficile negarglielo.