Berlusconi: “Se tutti pagassero le tasse si pagherebbe di meno”

Pubblicato il 9 Novembre 2010 18:32 | Ultimo aggiornamento: 9 Novembre 2010 18:51

”Voglio ringraziare la Guardia di Finanza che ci ha permesso di ospitare i grandi della Terra per il G8 e ci ha avvicinato di piu’ a loro che sono quelli che fanno pagare le tasse. Se tutti pagassero le tasse, pagheremmo tutti un po’ meno e lo dico io che sono il primo contribuente italiano”. Lo afferma il premier, Silvio Berlusconi, nel corso della consegna delle benemerenze ai rappresentanti dei Corpi che hanno partecipato alla ricostruzione dopo il terremoto.

”Auspico – prosegue – che la lotta all’evasione continui ad avere nella Guardia di Finanza un punto di forza. Se riusciremo a ridurre la pressione fiscale tutti noi onesti pagatori di tasse ne potremmo pagare un po’ meno”.