Berlusconi: “Con la sinistra al governo saremmo meno liberi e meno sicuri”

Pubblicato il 23 Marzo 2010 18:12 | Ultimo aggiornamento: 23 Marzo 2010 18:13

«Con questa sinistra al governo dell’Italia saremmo meno liberi, meno sicuri e più ingessati dalla burocrazia»: lo ha detto il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi in un intervento telefonico da Torino alla manifestazione di martedì 23 marzo ad Assisi della candidata alla presidenza dell’Umbria per il Pdl Fiammetta Modena.

È presente anche il ministro degli esteri, Franco Frattini.