Centrosinistra: i Verdi dicono sì all’alleanza con il Pd e Azione: di fronte al bivio, Letta sì, Conte no

La direzione nazionale dei Verdi annuncia l'accordo con Letta per l'alleanza con Pd e Azione

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Agosto 2022 - 19:39
centrosinistra verdi pd azione

Il segretario dei Verdi Angelo Bonelli (Ansa)

Centrosinistra: i Verdi dicono sì all’alleanza con il Pd e Azione. Via libera dei Verdi all’alleanza con il Pd. “La Direzione nazionale ritiene, come già deciso dal Consiglio federale nazionale del 25 luglio, che l’unica alleanza che possa contrastare efficacemente la destra estrema in Italia sia quella, pur con tutte le differenze che sono note, di un fronte democratico a partire dal Pd.

Centrosinistra: i Verdi dicono sì all’alleanza con il Pd e Azione

Per questo motivo la Direzione nazionale ritiene non percorribile un’alleanza con il M5S esprimendo, nel contempo, rammarico per il non raggiungimento di un accordo tecnico più ampio che includesse anche il M5S”. E’ quanto scritto approvato dalla Direzione nazionale di Europa Verde-Verdi, che si è riunita questo pomeriggio.

La scelta dei Verdi di Bonelli arriva in una giornata contrassegnata dalle polemiche dopo che Azione ha ribadito i propri dubbi su SI e Verdi.

Azione ha chiesto esplicitamente ai Dem di prendere posizione. “La tensione di queste ore nasce dalla constatazione che di fronte ai continui attacchi personali di Bonelli e Fratoianni, alla continua messa in dubbio dell’agenda Draghi e al voto contrario all’allargamento della Nato di Fratoianni, il Pd non ha preso posizione”, viene spiegato da fonti di Azione.

Un incontro si è tenuto nel pomeriggio fra il segretario del Pd, Enrico Letta, il leader di Azione, Carlo Calenda, e Benedetto della Vedova, di Più Europa.