Elezioni suppletive Roma: affluenza dimostra che un seggio in Parlamento è ormai a buon mercato

di Alberto Francavilla
Pubblicato il 17 Gennaio 2022 10:36 | Ultimo aggiornamento: 17 Gennaio 2022 10:36
Elezioni suppletive Roma: affluenza dimostra che un seggio in Parlamento è ormai a buon mercato

Elezioni suppletive Roma: affluenza dimostra che un seggio in Parlamento è ormai a buon mercato (nella foto Ansa, Cecilia D’Elia)

Le elezioni suppletive di Roma ci dicono due cose. Punto primo, che sarà Cecilia D’Elia del Pd a prendere il posto di Roberto Gualtieri in Parlamento. Posto rimasto vacante dopo che Gualtieri è diventato sindaco di Roma. Punto due, che un seggio in Parlamento si può ormai avere a buon mercato.

Già, perché se da un lato il Pd esulta per avere vinto, non si può non partire dal dato dell’affluenza. Il dato in percentuale dice che ha votato l’11% circa di chi ne aveva diritto. Di questo 11% il 60% ha votato per D’Elia. Facendo il calcolo, si scopre che le sono bastati poco più di 12mila voti per un posto in Parlamento. Non proprio i voti degli amici degli amici ma di certo non un plebiscito.

Elezioni suppletive Roma: vince Cecilia D’Elia del Pd

Cecilia D’Elia del Pd ha vinto le elezioni suppletive di Roma centro con il 59,43% dei consensi, conquistando il seggio alla Camera dei deputati lasciato libero da Roberto Gualtieri, ora sindaco della Capitale.

Simonetta Matone, la capogruppo della Lega in Campidoglio che ha corso per il centrodestra, ha avuto il 22,42% dei voti; Valerio Casini (Italia Viva) il 12,93; Beatrice Gamberini il 3,24%; Lorenzo Vanni l’1,97%. Sono questi i dati al termine dello scrutinio.

Affluenza delle elezioni suppletive a Roma

Alle elezioni suppletive di Roma centro ha votato l’11,33% del corpo elettorale, ovvero 21.010 su 185.394 cittadini. Alle precedenti suppletive, del marzo 2020, votò il 17,66%.

“Grazie a tutte e tutti i romani che mi hanno dato fiducia. Metterò tutta me stessa per onorare la responsabilità di questo nuovo impegno in un momento così delicato per il nostro Paese. #liberalaforza”. Lo scrive su twitter Cecilia D’Elia commentando i risultati delle suppletive di Roma centro che la vedono nettamente vincitrice a scrutinio molto avanzato.

Anche Renzi esulta per il risultato di Valerio Casini

“E’ stato un grandissimo risultato quello di Valerio Casini: andiamo a veder quanto hanno preso i Cinque Stelle con Gualtieri? Il 4, il 5%. Noi abbiamo fatto 13, abbiamo candidato un giovane che sa prendere i voti. Chi non si candida non prende niente, Italia Viva il 13. Italia Viva contro sondaggite 13 a 0″. Così il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, su Radio Leopolda commenta il risultato delle suppletive.