Facebook blocca l’account di Gianluca Buonanno. Lui: “Zuckerberg è un rom”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Marzo 2015 18:31 | Ultimo aggiornamento: 4 Marzo 2015 18:31
Facebook blocca l'account di Gianluca Buonanno. Lui: "Zuckerberg è un rom"

Facebook blocca l’account di Gianluca Buonanno. Lui: “Zuckerberg è un rom”

ROMA – Facebook blocca per 24 l’account dell’europarlamentare della Lega Nord Gianluca Buonanno per le frasi sui rom. E il leghista perde le staffe: “Sospetto che Mark Zuckerberg sia un rom. E’ come califfo, questa è una fatwa nei miei confronti”.

Reazione quella di Buonanno che arriva dopo la decisione di Facebook di rimuovere dal profilo del leghista il video del suo ultimo intervento a Piazzapulita quello in cui, tra le altre cose, Buonanno ha definito i rom “feccia dell’umanità”.

Per il video di Buonanno sui rom clicca qui

La reazione dell’europarlamentare, che ha annunciato una interpellanza urgente all’europarlamento sulla questione,  non si è fatta attendere:

“Facebook ha emesso una vera e propria Fatwa nei miei confronti. Hanno rimosso il video su quello che penso dei rom e degli zingari da piazza pulita e mi hanno impedito l’accesso per 24 ore”. 

Zuckerberg è come il Califfo  e la cosa è talmente ridicola e assurda che il video di Piazza Pulita si può vedere praticamente su ogni sito di informazione. Mi viene il sospetto che Zuckerberg sia di origine rom“.

“Intanto trentamila persone non possono ricevere i miei post mentre sono in partenza per la Libia, unico deputato europeo. E non posso comunicare nulla attraverso un mezzo importante come Facebook. Adesso le multinazionali decidono pure chi deve parlare e cosa deve dire”.