Il direttore dell’istituto di Fisica Nucleare: “Se tagliano mi dimetto”

Pubblicato il 8 luglio 2012 21:27 | Ultimo aggiornamento: 8 luglio 2012 21:34

ROMA – Il presidente dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Fernando Ferroni, minaccia: “Se arrivano i tagli mi dimetto”.

L’istituto non è un ente qualsiasi: è quello i cui ricercatori hanno avuto parte importante nelle ricerche sul bosone di Higgs (la cosiddetta “particella di Dio”). Ha promesso le dimissioni anche del board: arriveranno, ha detto se non rientrerà il taglio del 3,79% al finanziamento dell’ente previsto dalla spending review.

”Se non rientra il taglio – ha detto Ferroni – io, la Giunta esecutiva e il Consiglio direttivo potremmo prendere in considerazione l’ipotesi di dimissioni. Non è possibile governare un ente ingovernabile”

I tagli a quest’ente rientrano nei tagli fino al 10% per i bilanci 2013 degli Enti di ricerca italiani che ricadono sotto il Miur con il decreto sulla Spending review del Governo.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other