“Fini umanamente è una merda”. La Santanché attacca l’ex compagno di partito

Pubblicato il 13 agosto 2010 15:48 | Ultimo aggiornamento: 13 agosto 2010 15:48
daniela santanchè

Daniela Santanché

Gianfranco Fini? “Umanamente è una merda”. Non usa mezzi termini Daniela Santanché, sottosegretario per l’Attuazione del Programma, per definire il presidente della Camera in un’intervista rilasciata al Fatto Quotidiano: “Vuole sapere cosa penso di Fini? Che si dovrebbe dimettere subito, per il suo stesso bene. Umanamente è una merda”, ha detto la “pasionaria” berlusconiana a Luca Telese, il giornalista che la stava intervistando.

Nel corso dell’intervista, la Santanché ha ribadito più volte che Fini dovrebbe dimettersi subito, “prima che vengano fuori nuove verità”. Il riferimento è ovviamente alla vicenda della casa di Montecarlo, ereditata da Alleanza Nazionale quando Fini era segretario del partito e attualmente abitata dal cognato del presidente della Camera, Giancarlo Tulliani.

Secondo la Santanché “le sue dimissioni sono ormai inevitabili e dovute. È meglio che se ne vada adesso, dopo sarà molto peggio. Sarà troppo tardi, non ci sarà più nulla da fare. Fini nei prossimi giorni rischia di perdere qualsiasi cittadinanza politica”.