Giovanni Favia verso la scissione dal Movimento 5 Stelle: “Intorno a me in migliaia”

Pubblicato il 15 settembre 2012 14:21 | Ultimo aggiornamento: 15 settembre 2012 14:22
Giovanni Favia

Giovanni Favia

BOLOGNA – Giovanni Favia, il consigliere del Movimento 5 Stelle al centro della bufera per le sue dichiarazioni alla trasmissione “Piazza Pulita” , sta pensando alle dimissioni. “Intorno a me sta nascendo una corrente, me lo chiedono migliaia di persone” fa sapere il consigliere

Dopo lo scandalo in diretta tv a “Piazza Pulita” e le accuse che hanno seguito a Grillo e al guru Casaleggio,  ora ci sono le dimostrazioni di solidarietà anche da parte di chi, ufficialmente, prende le distanze. Con messaggi come: “Hai passato il Rubicone, adesso marcia su Roma”. Anche i contatti della sua pagina Facebook sono passati da 10 a 14mila nel giro di una settimana.

Come scrive Repubblica, Favia avrebbe sicuramente un vasto seguito:

“Il ritorno di Favia sul territorio è solo l’inizio della ripartenza. Il Movimento 5 Stelle di Galliera gli ha prima riconfermato l’invito a un’iniziativa sulle biomasse (in calendario da tempo), e ha poi accolto il reietto a braccia aperte. Intanto, da Parma, il primo cittadino Federico Pizzarotti invita ad abbassare i toni nella rissa contro Favia, strizzando l’occhio al consigliere regionale finito nella tempesta. ‘Questo clima è eccessivo, sicuramente non fa bene a nessuno. I toni sono troppo elevati. Tutti. Bisognerebbe capire chi li sta fomentando’. Sull’appoggio incondizionato del suo braccio destro, l’epurato numero uno, Valentino Tavolazzi di Ferrara, poi, neanche a parlarne. ‘Grillo è proprietario del logo, non del Movimento. Nulla è perduto, tutto è rimediabile’, scriveva ieri su Facebook”.