Lega-M5s, la frase di Berlusconi: “Metteranno patrimoniale. Speriamo che non vadano avanti”. Poi la smentita

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 maggio 2018 22:04 | Ultimo aggiornamento: 12 maggio 2018 2:13
Berlusconi e Gioegia Meloni (foto Ansa)

Nella foto Ansa: Berlusconi e Giorgia Meloni. Il leader di Forza Italia ha paura che il nuovo governo metta una patrimoniale

MILANO – Il governo M5s-Lega? “Vediamo come va”. Matteo Salvini un traditore? “Assolutamente no”. Queste le dichiarazioni di Silvio Berlusconi [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz – Apps on Google Play] dopo l’inizio della trattativa per la formazione di un esecutivo tra i pentastellati e i suoi alleati leghisti.

Il presidente di Forza Italia si è limitato a rispondere con queste brevi frasi, non volendosi fermare con i cronisti ‘allertati’ in precedenza in vista della sua visita al Museo della permanente, in centro a Milano. Durante il tour tra gli antiquari in esposizione ad Amart, Berlusconi non ha però trattenuto uno sfogo (poi smentito dal suo staff ndr): “Speriamo che questi due non vadano avanti perché ci mettono la patrimoniale“, ha confidato a un antiquario, in quello che alle orecchie dei cronisti è apparso un riferimento a Salvini e Luigi Di Maio.

L’ex premier è rimasto all’esposizione per circa un’ora e ha visitato diversi espositori, parlando con loro e scambiando selfie e strette di mano con altri visitatori. L’ex premier ha anche fatto acquisti: a quanto si apprende ha comprato un disegno di Chagall, che ritrae un nudo di donna.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other