Lega Nord querela Cécile Kyenge: “Ci ha dato dei razzisti”

di redazione Blitz
Pubblicato il 27 Maggio 2015 11:41 | Ultimo aggiornamento: 27 Maggio 2015 11:41
Lega Nord querela Cécile Kyenge: "Ci ha dato dei razzisti"

Lega Nord querela Cécile Kyenge: “Ci ha dato dei razzisti”

MILANO – L’ex ministro dell’Integrazione Cécile Kyenge rischia una querela da parte della Lega Nord. Motivo? Ha definito il partito, guidato da Matteo Salvini, “razzista”. A darne notizia è la pagina Facebook del programma radiofonico La Zanzara, in onda su Radio 24. Ma finora non risultano conferme al riguardo da parte di altre fonti.

L’ex ministro che in più occasioni, dall’inizio del suo mandato, è stata bersaglio di critiche e talvolta offese da parte del Carroccio per via delle sue idee in fatto di integrazione, già in passato aveva restituito al mittente gli attacchi, definendoli “razzisti”.

Proprio ieri, 26 maggio, ha ribadito la sua posizione ai microfoni di Radio 24, in collegamento con Giuseppe Cruciani e David Parenzo. E sempre di ieri è la notizia della condanna confermata in Cassazione per istigazione alla violenza per motivi razziali dell’ex consigliera della Lega Nord, Dolores Valandro, in seguito espulsa dal partito. Su Facebook aveva scritto “Nessuno che se la stupri“.