La stampa italiana ai piedi della signora Monti: “Sobria ed elegante”

Pubblicato il 16 Novembre 2011 19:22 | Ultimo aggiornamento: 16 Novembre 2011 19:23

Mario Monti con signora (Foto LaPresse)

ROMA – Il nuovo Governo è arrivato e allora giù con i paralleli e i paragoni con quello precedente. In questo caso però non si parla di un raffronto tra il nuovo premier Mario monti e il premer uscente Silvio Berlusconi, bensì della signora Monti, Elsa Antonioli. Il quotidiano Repubblica ha fatto un profilo della signora e della sua sobrietà, cosa che non è stata gradita da Libero e Il Giornale.

Francesco Borgonovo, per il quotidiano di Maurizio Belpietro infatti scrive: “Repubblica ha confezionato un titolo sferzante. ‘Antipresenzialista e crocerossina, la first lady è la fotocopia del marito’. Seguiva sfavillante pezzo di Laura Laurenzi in piena crisi mistica: ‘Una signora all’antica, sobria, rassicurante, riservata. Ma soprattutto una crocerossina. Misurata, molto lombarda. Laurea in Scienze politiche e matrimonio perfetto’. Mancano le stimmate e i segni della santità ci sono tutti”.

Ma Borgonovo quindi prosegue: “La parola d’ordine – categorica – è sobrietà. ‘Sobria ed elegante, di classe’, la incensa sulla Stampa Maria Corbi, altro che le ‘donne preistoriche, sculettanti, senza dignità che hanno affollato le stanze di palazzo Grazioli’. Altro che  ‘le attricette prestate alla politica con i criteri di un concorso di bellezza”.

In attesa che Mario Monti faccia parlare di sè per le riforme, il salvataggio dell’economia italiana, la rapida ripresa economica, per ora ci si aggrappa un po’ a quello che c’è. La figura di Mario Monti appunto, quella della moglie, il paragone con Berlusconi e quello soprattutto con la vita dell’ex premier e quella del nuovo.