Raffaella Fico ce l’ha fatta: sarà all’Isola dei Famosi. Avevano ragione Minetti e Faggioli…

Pubblicato il 6 Febbraio 2011 12:26 | Ultimo aggiornamento: 6 Febbraio 2011 12:26

ROMA – Raffaella Fico parteciperà alla prossima edizione dell’Isola dei Famosi. Come ha scritto Marco Lillo sul Fatto Quotidiano, la ragazza ha “fregato tutte le altre”. Le altre sono le ragazze coinvolte nello scandalo del Ruby-Gate: anche la Fico, secondo quando emergerebbe dalle intercettazioni dello scandalo, avrebbe partecipato ai festini di Arcore.

Che approdare in una trasmissione di successo fosse il reale obiettivo della Fico, emerge, secondo Lillo, da alcune conversazioni intercettate tra Nicole Minetti e Barbara Faggioli.

Le due ragazze, scrive Lillo, “anelavano a comprare un immobile da 800 mila euro con i soldi del Cav. A preoccupare le due immobiliariste di Arcore era però la concorrenza delle altre pretendenti. E così il 23 settembre del 2010 al telefono marcavano stretto le rivali. Barbara temeva proprio Raffaella Fico ma Nicole la rassicurava: a Raffa non interessavano le case, ma qualcosa di diverso”.

Minetti: “Della Raffa non mi preoccuperei per questa cosa qui perché lei chiede altro. Okay?

Faggioli: Tipo?

M: Cioè tipo programmi ste’ cose qua. Non è ancora nell’idea.

F: Ah si? E tipo cosa? Tipo quale?

M: Programmi, capito? Non lo so, in generale. Adesso sta facendo – mi aveva detto – l’inviata per candid camera di non so che cosa.

Raffaella Fico era già stata protagonista di una candid camera “osé” per la trasmissione sportiva Controcampo, ma evidentemente questa apparizione televisiva non era abbastanza soddisfacente per la sua ambizione.

Infatti, prosegue Lillo, “secondo Nicole Minetti, puntava a una trasmissione più importante. “Appena finirà le candid, sicuramente, gli chiederà (a Berlusconi, ndr) qualche programma del genere. Lei vuole diventare famosa. È ambiziosa in questo. No?”.

E la Faggioli conveniva: “Sì sì, non gliene frega un cazzo del resto”.

Stando alle parole della Minetti riportate da Lillo, la strategia di Raffaella Fico poteva rivelarsi perdente a lungo andare, perché troppo legata alla figura di Berlusconi.

M: Solo che non ha capito… cioé se io decido di fare altro.. allora mi metto in contatto io personalmente con Rossella (Carlo, presidente di Medusa Cinema) o qualcuno del genere stando fuori da lui! Facile, perché una volta che non c’è lui … a Mediaset la Raffa non ci mette più piede eh. Anche per quello io non ho fatto più chiedere nulla a lui a Mediaset. No? Se fai chiedere sempre a lui, Pier (il figlio Piersilvio Berlusconi, vicepresidente Mediaset, ndr) ti fa fuori eh.

Proprio il suo rapporto privilegiato col premier avrebbe, secondo Lillo, suscitato l’invidia delle altre “ragazze di Arcore”: “L’invidia esplode il 10 gennaio scorso quando Nicole Minetti riceve una telefonata da una ragazza del giro romano: Cinzia Molena. “Ha regalato una casa a Raffaella Fico me lo ha detto Marysthelle Polanco”. La Minetti è distrutta: “Minchia questa è tragica”. Poi invia un sms: “Se è vero scateno un inferno”.

Al catasto, però conclude Lillo, “Raffaella Fico però non risulta avere altre intestazioni oltre alla casa di Reggio Emilia. Forse davvero Raffaella ha continuato con la vecchia strategia dei programmi”.