Salvini, da come si muove…domenica va sotto il 30% dei voti

di Lucio Fero
Pubblicato il 20 maggio 2019 10:15 | Ultimo aggiornamento: 20 maggio 2019 16:51
Matteo Salvini, da come si muove...domenica va sotto il 30% dei voti.

Salvini, da come si muove…domenica va sotto il 30% dei voti. (nella foto Ansa, Salvini ospite di Giletti a Non è l’Arena)

ROMA – Salvini, da come si muove…I sondaggi elettorali sono per legge non vietati negli ultimi 15 giorni prima del voto, ne è vietata la pubblicazione. Quindi i sondaggi elettorali Salvini li vede e li vedono in molti. Non si possono rendere pubblici perché, secondo la legge, la loro pubblicazione influirebbe sul voto. Salvini i sondaggi li vede e, da come si muove, domenica va sotto il 30% dei voti alle Europee.

Sondaggi noi non ne vediamo, ma vediamo Salvini, la sua ira sempre più montante e però mai funesta. Salvini che, quando un magistrato applica la legge del Codice (e anche quella del buon senso) mandando la Guardia di Finanza a bloccare la nave coi migranti che vuole sfondare il blocco, esclama ed urla: “Si presenti alle elezioni!”.  La Guardia di Finanza e il magistrato sono andati a indagare, eventualmente incriminare comandante ed equipaggio, impedire la forzata entrata in porto. E quindi a far sbarcare i migranti che, detto neanche tanto per inciso, se ne andranno per paesi d’Europa a carico delle Chiese Valdesi.

Ma Salvini si indigna e si infuria? Che voleva? Le motovedette con raffica di mitraglia contro la nave del nemico Ong? Che vuole? Che l’unica legge sia quella che emana dal Viminale? Che follia culturale oltre che politica è quella secondo la quale chi non si è presentato alle elezioni e non è stato eletto a maggioranza non può e non deve applicare leggi e regole se il governo non dà il permesso?

5 x 1000

Sondaggi noi non ne vediamo, ma vediamo Salvini che si proclama ansioso e orgoglioso di portare in Consiglio dei Ministri un Decreto sicurezza bis di cui basti dire istituisce il principio della multa in denaro per ogni mancato affogato. Sì, migliaia di euro di multa per chi in nave soccorre un migrante in mare. Pare ci sia un emendamento che…addolcisce: multa forfait e non più a cranio. Cosa spinge a questa contiguità di animi e di intenti con l’ultra e anche ultra ultra destra?

Vediamo Salvini cercare voti collocando se stesso e il suo rosario e la sua Madonna esplicitamente contro Papa Francesco. Lo vediamo mettersi sul cinturone un esplicito Gott Mit Uns, un dio è con noi…Quindi da come si muove si vede un Salvini che vede se stesso domenica sotto il 30 per cento dei voti.

Mezza Italia medita di non votare domenica (ultime Europee affluenza 57 per cento). Circa il 40 per cento di quelli che poi a votare ci vanno, cosa votare lo decidono negli ultimi due/tre giorni. ma, da come si muovono, giocatevi un terno al Lotto proprio no, ma una scommessina su tre numeri…Eccoli: 28, 24, 20. O anche 27, 25, 21. Percentuali, immaginarie ma non tanto, di Lega, M5S, e Pd. Immaginate guardando come si muovono.