Dagospia contro Veronica: vacanza in Cina col body-guard e conto da 500 mila euro per Berlusconi

Pubblicato il 6 Novembre 2009 19:13 | Ultimo aggiornamento: 6 Novembre 2009 20:53

Riesplode la guerra dei Berlusconi: secondo Dagospia Veronica Lario, dopo aver passato un viaggio lungo un mese in Cina, avrebbe consegnato a Berlusconi un conto da 500 mila euro che avrebbe irritato il Cavaliere.

Si legge nel sito di Roberto D’Agostino: «La signora Miriam Bartolini è tornata nei giorni scorsi da un un viaggetto in Cina di un mese (dura la vita), in compagnia dell’immancabile e chiacchieratissimo body-guard che fu messo sulla graticola di “Libero” dalla Santadeché (che non ha mai ricevuto una querela). Per un tratto del lungo viaggio, era affiancata anche dalla figlia Eleonora».