Altamura (Bari): Francesco Palmieri e Michele Loiudice fermati per il delitto D’Ambrosio

Pubblicato il 22 Settembre 2010 - 12:01 OLTRE 6 MESI FA

Sono Francesco Palmieri, di 22 anni, incensurato, e Michele Loiudice, pregiudicato di 25 anni, entrambi di Altamura, i due fermati per l’omicidio di Bartolomeo D’Ambrosio, trovato morto il 6 settembre nella città in provincia di Bari.

I due sono stati fermati in un Bed & breakfast a Taviano (Lecce). I carabinieri avrebbero anche sequestrato cellulari e biglietti ferroviari.

D’Ambrosio venne ucciso con numerosi colpi di fucile e pistola mentre faceva footing in località Pulo, alla periferia di Altamura.