Trump e il bando contro i musulmani: Corte suprema Usa lo conferma e lui esulta

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 giugno 2018 18:19 | Ultimo aggiornamento: 26 giugno 2018 18:19
Bando musulmani Usa, Trump esulta: ok da Corte suprema

Trump e il bando contro i musulmani: Corte suprema Usa lo conferma e lui esulta (Foto Ansa)

WASHINGTON – Il bando voluto dal presidente Donald Trump contro i musulmani è stato confermato dalla Corte suprema degli Stati Uniti. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Il “muslim ban” che aveva scatenato dure reazioni e polemiche può dunque essere applicato. Questa la decisione di 5 su 4 giudici della corte che hanno respinto la tesi secondo cui il provvedimento firmato dal presidente degli Stati Uniti discrimina i musulmani o eccede la sua autorità. E Trump dal canto suo esulta su Twitter con un lapidario: “Wow!”.

Una decisione sofferta quella dei giudici, tanto che solo un voto ha fatto la differenza nella conferma del muslim band, ritenuto da molti discriminatorio e controverso. Il provvedimento di Trump infatti mette al bando alcuni Paesi a maggioranza musulmana, filtrando di fatto in funzione della religione. Un risultato, quello ottenuto da presidente, che è stato accolto con esultanza su Twitter: “La corte suprema conferma il travel ban. Wow!”.