Joe Biden ha scelto Kamala Harris: chi è la candidata alla vicepresidenza Usa

di Caterina Galloni
Pubblicato il 13 Agosto 2020 7:32 | Ultimo aggiornamento: 12 Agosto 2020 19:11
joe biden e kamala harris foto ansa

Joe Biden ha scelto Kamala Harris (insieme nella foto Ansa)

Kamala Harris è stata scelta da Joe Biden come candidata alla vice presidenza degli Stati Uniti nelle elezioni del 3 novembre, in cui spera di scalzare Donald Trump.

Kamala Harris è figlia di immigrati ed ha 55 anni. E’ stata a lungo procuratrice prima per San Francisco e poi per la California, la prima donna afroamericana a svolgere quell’incarico, e dal 2016 è senatrice.

A San Francisco, Harris è nota sia per il suo lavoro che per la vita sociale, le amicizie con l’élite della città e il rapporto con l’ex sindaco Willie Brown.

Kamala Harris molto popolare a livello nazionale

A livello nazionale la popolarità è cresciuta grazie alla sua esperienza di avvocato e si è impegnata in lotte politiche sia con i funzionari e chi era stato nominato da Donald Trump oppure con lo stesso Biden.

Trump l’ha soprannominata “Phony Kamala”, Kamala la falsa.

La morte di George Floyd, negli Usa ha portato la questione razziale in prima linea, con le manifestazioni in tutta la nazione di Black Lives Matter.

Nella campagna presidenziale, Biden aveva promesso di nominare una donna al suo fianco.

Il nome di Harris era già sulla lista ma, dopo la morte di Floyd, sono aumentate le pressioni sul candidato democratico affinché scegliesse una donna di colore.

E Kamala ha scavalcato altre donne di spicco come Susan Rice ed Elizabeth Warren, solo per citare due nomi (fonte: Daily Mail).