Nelson Mandela, Netanyahu non va ai funerali: “Costa troppo”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Dicembre 2013 8:20 | Ultimo aggiornamento: 9 Dicembre 2013 11:27
Il primo ministro israeliano Netanyahu

Nelson Mandela, Netanyahu non va ai funerali: “Costa troppo”

GERUSALEMME, – Ai funerali di Nelson Mandela ci saranno più o meno 50 capi di Stato. Ma non ci sarà il primo ministro israeliano Benyamin Netanyahu. E non ci sarà perché il viaggio costa troppo.

Netanyahu, racconta la stampa israeliana,  ha infatti deciso di rinunciare a partecipare ai funerali di  Mandela a causa dell’alto costo del viaggio in Sudafrica. Il premier aveva notificato alle autorita’ sudafricane la sua presenza, ma, riferiscono la radio pubblica e Haaretz, ha deciso all’ultimo momento di annullare il viaggio che sarebbe costato almeno sette milioni di shekel, vale a dire un milione 450 mila euro, per il trasporto e la sicurezza.

Il costo dell’affitto di un aereo dell’El Al da solo sarebbe costato 2,8 milioni di shekel e il trasposto di materiale e personale di sicurezza con un volo dell’esercito avrebbe aggiunto al conto altri 3,2 milioni di shekel. Netanyahu era stato oggetto di dure critiche dopo che la stampa aveva rivelato di recente che l’anno scorso le tre residenze del premier sono costate ai contribuenti 700.000 euro.