Il Papa: “Se un prete vuole sposarsi è bene che lo faccia”

Pubblicato il 23 Novembre 2010 16:41 | Ultimo aggiornamento: 23 Novembre 2010 16:47

”Tutto quello che è menzogna e occultamento, non deve essere”. Lo afferma il Papa nel libro-intervista, estendendo questo concetto anche alla vita sacerdotale e al caso in cui un prete decida di contrarre matrimonio.

”Laddove un sacerdote – si legge nel testo – vive insieme a una donna si deve esaminare se esista una vera volontà matrimoniale e se i due possano contrarre un buon matrimonio. Se così fosse, dovranno imboccare questa strada. Se invece si trattasse di una caduta della volontà morale, senza un autentico legame interiore, sarà necessario trovare vie di risanamento per lui e per lei. In ogni caso – sottolinea il Papa – è necessario provvedere al fatto che i bambini, che sono il bene più prezioso, siano tutelati e che possano vivere nel contesto educativo vivo del quale hanno bisogno”. ”Il problema di fondo – aggiunge Benedetto XVI – è la sincerità”.