Riforma Fornero a rischio incostituzionalità? Corte dei Conti dà ragione a pensionata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Luglio 2014 11:48 | Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2014 11:48
Riforma Fornero a rischio incostituzionalità? Corte dei Conti dà ragione a pensionata

Riforma Fornero a rischio incostituzionalità? Corte dei Conti dà ragione a pensionata

ROMA – Riforma Fornero a rischio costituzionalità? La Sezione giurisdizionale della Corte dei Conti della Liguria ha sollevato la questione di legittimità costituzionale di una disposizione della cosiddetta riforma Fornero che stabilisce il blocco della perequazione automatica (per gli anni 2012 e 2013) delle pensioni di importo superiore a tre volte il minimo Inps.

Il giudice unico, Pietro Maltese, come scrive Libero, ha così sospeso il giudizio e rimesso tutti gli atti alla Corte Costituzionale. A fare ricorso una pensionata ligure che chiedeva all’Inps un adeguamento della pensione per gli anni 2012 e 2013. Secondo i magistrati contabili, queste misure avrebbero «effetti sul patrimonio dei destinatari, dal momento che i mancati aumenti sono perduti per sempre».