Eric Schmidt (Google): “Internet è destinato a scomparire”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Gennaio 2015 10:33 | Ultimo aggiornamento: 26 Gennaio 2015 10:33
Eric Schmidt (foto Lapresse)

Eric Schmidt (foto Lapresse)

ROMA – “Internet è destinato a scomparire” ha detto il numero uno di GoogleEric Schmidt, parlando alla platea del World Economic Forum di Davos in Svizzera. Oltre a Eric Schmidt a Davos era presente il gotha del Web: Sheryl Sandberg (direttrice operativa di Facebook), Satya Nadella, (ceo della Microsoft) e Marissa Meyer (ad di Yahoo).

A chi gli chiedeva delle nuove frontiere della rete, Schmidt ha replicato così, spiazzando tutti: “Rispondo dicendo, molto semplicemente, che Internet scomparirà”. Per poi aggiungere: “Ci saranno talmente tanti indirizzi IP, dispositivi, sensori, oggetti da indossare, cose con cui interagire che – senza accorgersene – saranno parte integrante e continua della nostra quotidianità”. E ancora: “Immaginate di camminare dentro una stanza dinamica che con il vostro permesso vi permette di interagire con le cose lì presenti”. Il futuro è dunque “un mondo altamente personalizzato e interattivo”.