Adolescenti disconnessi: in Italia 1 su 10 non usa internet

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 febbraio 2015 16:00 | Ultimo aggiornamento: 16 febbraio 2015 16:00
Adolescenti disconnessi: in Italia 1 su 10 non usa internet

Adolescenti disconnessi: in Italia 1 su 10 non usa internet

ROMA – Ipsos e Save the Children li chiamano così: i disconnessi digitali. Sono adolescenti, tra gli 11 e 17 anni, che in vita loro non hanno mai avuto accesso ad internet. E che quindi non sanno utilizzare un computer, scaricare un’app, consultare una casella di posta elettronica. Uno pensa di istinto che siano oramai poche centinaia e invece il rapporto dice una cosa diversa, che in Italia sono l’11,7% del totale degli adolescenti. Più di uno su 10. Una media di due o tre in ogni classe di scuola media o liceo.

In totale i disconnessi digitali in Italia sono poco meno di mezzo milione, 452mila, e sono più presenti al sud. Ma non in modo così pronunciato come luogo comune ci spingerebbe a pensare: al sud e nelle isole, infatti, i disconnessi digitali sono il 17% degli adolescenti, circa 270mila giovanissimi.

La connessione, e questa non è in verità una grande scoperta, ha decisamente a che fare con il reddito, con le possibilità economiche delle famiglie da cui arrivano. Sono infatti “disconnessi” il 22,4% dei ragazzi che vengono da famiglie con condizioni economiche “assolutamente insufficienti” (22,7%) o  “con risorse scarse” (14,2%).

Essere disconnessi, quindi, non è una scelta. Poco o nulla ha a che fare con uno stile di vita. E’ anzi spesso semplicemente conseguenza del non potersi permettere un computer, un tablet o un telefono con navigazione su internet. Per capire questo non serviva uno studio. Come purtroppo non sarà uno studio a invertire la tendenza.