dieta sana dieta sana

8 consigli detox per ripartire dopo le feste

Gennaio è il mese ideale per iniziare una nuova routine e depurare il corpo dopo le festività. Con il giusto approccio, è possibile ritrovare energia e vitalità. Ecco 8 consigli detox che ti aiuteranno a ripartire con il piede giusto.

Mangia in modo frequente, ma bilanciato

Abbandona l’idea del digiuno per dimagrire. In realtà, è fondamentale stimolare il metabolismo attraverso 5 pasti al giorno, assicurandoti di includere nutrienti essenziali e distribuendo l’apporto calorico durante tutto l’arco della giornata in dosi differenti. Consultare un medico o un nutrizionista per una dieta personalizzata può fare la differenza. 

Idratazione

Riduci la ritenzione idrica e contrasta il gonfiore bevendo abbondante acqua. Aggiungi una nota di freschezza creando acque detox con frutta e verdura come agrumi, fragole, cetrioli o menta. Le tisane sono un’ottima alternativa per mantenere l’idratazione.

Limita il sale

Riduci il consumo di sodio per evitare ritenzione idrica e gonfiore. Non solo, ridurre l’apporto di sodio nella dieta è importante anche per chi soffre di pressione alta, per preservare la corretta funzionalità cardiovascolare. Sostituisci il sale con spezie per migliorare il gusto delle pietanze senza apportare calorie aggiuntive.

Aumenta l’assunzione di fibre

Le fibre contribuiscono a mantenere il senso di sazietà per periodi più lunghi, riducendo la quantità di cibo ingerito. Inoltre, promuovono la salute del sistema digestivo, riducendo il gonfiore e il grasso addominale.

Includi frutta e verdura

Una dieta ricca di frutta e verdura è cruciale per perdere peso in modo sano. Studi supportano l’idea che un aumento del consumo di frutta e verdura non contribuisca all’aumento di peso, anche senza ridurre l’assunzione di altri alimenti.

Aumenta l’assunzione di proteine

Una maxi ricerca che ha analizzato le diete ad alto contenuto proteico ha concluso che queste costituiscono una strategia efficace per prevenire o trattare l’ obesità. Nello specifico, i dati hanno suggerito che le diete che prevedevano 25-30 grammi di proteine ​​per pasto hanno migliorato l’appetito, la gestione del peso corporeo e i fattori di rischio cardio-metabolico. Introduci carne magra, legumi, uova e latticini magri nella tua dieta settimanale per beneficiare degli effetti positivi delle proteine.

Scegli gli acidi grassi monoinsaturi

Gli acidi grassi monoinsaturi, noti come “grassi buoni”, sono cruciali per il benessere. Una revisione del 2016 ha rilevato che una dieta ricca di acidi grassi monoinsaturi può aiutare a ridurre il peso corporeo. Trovali in alimenti come olio extravergine di oliva, avocado, noci e frutta secca. 

Cammina al mattino

L’esercizio fisico è essenziale per una perdita di peso sana. Una camminata mattutina, preferibilmente all’aperto, offre benefici psico-fisici e stimola il corpo in modo efficace. Soprattutto, una camminata a stomaco vuoto può amplificare gli effetti snellenti.

Gestione cookie