Ancelotti attacca i tifosi della Fiorentina: “90 minuti di insulti, una vergogna. Li ho mandati a… casa!” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 25 Agosto 2019 17:49 | Ultimo aggiornamento: 25 Agosto 2019 17:49
Ancelotti insultato tifosi Fiorentina video youtube una vergogna

Carlo Ancelotti durante Fiorentina-Napoli (foto Ansa)

FIRENZE – “Firenze è un campo ostico, un ambiente ostile. Dopo novanta minuti di insulti ho invitato le persone che me li facevano ad andare a casa, che era ora.
    Ricevere insulti non fa piacere, purtroppo ci sono tanti ignoranti e dispiace”.

Così ai microfoni di Sky Sport l’allenatore del Napoli, Carlo Ancelotti. “L’inizio della partita è stato difficile, eravamo un po’ in ritardo nel pressing, ma siamo stati bravi nella gestione. Sono tre punti importanti. Abbiamo preso tre gol, ma ne abbiamo fatti quattro in trasferta. Se ci serve un attaccante? No, forse un difensore”.
   

Quanto alle ambizioni dei partenopei, il tecnico ribadisce che “questa squadra può vincere. E’ forte e anche in un inizio non giocato bene ha mostrato grandissime qualità offensive. I quattro hanno dato fastidio e dobbiamo prenderci questa responsabilità. Insistiamo su quanto stiamo facendo. In allenamento la squadra mi dà soddisfazioni come poche altre”.

L’attaccante del Napoli Lorenzo Insigne ha parlato ai microfoni di Sky Sport nel post partita di Fiorentina-Napoli (3-4).

 

Sulla vittoria

Sono contento per i due gol, era importante vincerla. Abbiamo sofferto un po’, ora in settimana insieme al Mister analizzeremo gli errori che penso siano stati tanti e dobbiamo migliorare. Era la prima partita, veniamo da un pre campionato molto intenso, però la cosa importante era vincere e ci siamo riusciti.

 

Partire così era fondamentale per dare un segnale al campionato

Era importante perché, è vero che è solo la prima giornata, però vincere aiuta a vincere. Sappiamo che sabato sarà una partita difficile. Dobbiamo migliorare la fase difensiva e andare avanti.

 

Ti piace questo Napoli che sta nascendo, Manolas, Elmas, da capitano? Manca ancora qualcosa secondo te?

Mi piace, hanno fatto gli acquisti giusti, chi arriva o non arriva non dipende dai giocatori e dall’allenatore. Ora manca poco alla chiusura del mercato, dobbiamo stare sereni, continuare a fare il nostro lavoro e andare per la nostra strada.

 

Questo Napoli è da scudetto quest’anno?

E’ passata solo la prima giornata, il campionato è lungo, noi come l’anno scorso e gli altri anni ci proveremo perché non ci manca nulla, dobbiamo stare concentrati e limare qualche dettaglio e alla fine vedremo (fonti Sky Sport e Ansa).

 

Il video da YouTube con le dichiarazioni rilasciate da Carlo Ancelotti dopo Fiorentina-Napoli 3-4: “Novanta minuti di insulti, è una vergogna”.