Cairo: “De Rossi-Torino? Non siamo interessati. E’ troppo vecchio…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 maggio 2019 15:01 | Ultimo aggiornamento: 15 maggio 2019 14:54
Cairo: "De Rossi-Torino? No grazie, non siamo interessati..."

Cairo: “De Rossi-Torino? No grazie, non siamo interessati…”. Foto ANSA/ALESSANDRO DI MEO

TORINO – Daniele De Rossi a parametro zero fa gola a molti ma non al Torino. Lo ha chiarito lo stesso presidente del club granata Urbano Cairo. Il numero uno del Toro è stato chiaro su questo argomento: “Daniele De Rossi è un grande, è stato una bandiera della Roma ma il Torino non è interessato al suo acquisto”. De Rossi ha mercato all’estero e dovrebbe andare a giocare o negli Stati Uniti o in Giappone. Non è da escludere del tutto la pista inglese. 

Cairo: “No a De Rossi perché il Torino punta su giovani di qualità”.

“Se prenderei De Rossi al Torino? Sicuramente è un grande giocatore con grandi qualità umane, ma cerchiamo di puntare sulle qualità dei giovani. Non è in linea con quello che vogliamo fare adesso ma è un ragazzo eccezionale”. Così il presidente del Torino Urbano Cairo, a margine del panel AWords organizzato a Roma dalla Lega di A.

“Sarebbe giusto che nelle ultime tre, quattro giornate si possa avere contemporaneità per le squadre che hanno gli stessi obiettivi. Non è molto giusto avere squadre che giocano sapendo già il risultato della competitor”.

5 x 1000

Quello di una Superchampions “è un progetto mal pensato e che va azzerato, perché non può essere tolto il merito conquistato sul campo per l’accesso in Europa: significherebbe cambiare anche la testa della gente, così come sarebbe un grave affronto ai tifosi giocare l’Europa di sabato e domenica al posto dei campionati nazionali”. Lo dice il presidente del Torino Urbano Cairo al panel ‘AWords’ della Lega di A a Roma. “Squilibrerebbe tutto. Lo vogliono solo in pochissimi club, non si può cambiare tutto per pochissimi”, aggiunge Cairo rimarcando una “totale chiusura” al progetto Uefa ed Eca (fonte Ansa).