Calciomercato Inter, Hakimi a un passo dal Psg. Al suo posto arriva Bellerin? Ecco le ultime trattative

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Luglio 2021 - 13:56 OLTRE 6 MESI FA
Calciomercato Inter, Hakimi a un passo dal Psg. Al suo posto arriva Bellerin? Ecco le ultime trattative

Calciomercato Inter, Hakimi a un passo dal Psg. Al suo posto arriva Bellerin? Ecco le ultime trattative

Calciomercato Inter, Hakimi a un passo dal Psg. Al suo posto arriva Bellerin? Ecco le ultime trattative. Come sarà la nuova Inter targata Simone Inzaghi? Quanto cambierà la formazione nerazzurra dopo l’addio di Conte? Probabilmente non ci saranno grossi cambiamenti in vista, salvo alcune cessioni.

La vendita al Psg dell’esterno marocchino Achraf Hakimi, per esempio, è ormai questione di ore. L’Inter punterà ora a a sostituirlo con Bellerin (Arsenal), ma Inzaghi è intenzionato, anche in altri ruoli, a sfruttare quanto ha già in casa.

Matias Vecino, Alexis Sanchez e Federico Dimarco sono solo tre dei nomi che Simone Inzaghi proverà a rilanciare. Due invece i volti nuovi: Calhanoglu e (come detto) Bellerin. 

Calciomercato Inter, Hakimi a un passo dal Psg. La possibile formazione 

Confermato il 3-5-2, gli undici titolari di Simone Inzaghi sarebbero quindi questi: Handanovic ; De Vrij, Skriniar, Bastoni; Bellerin, Barella (Vecino), Brozovic, Calhanoglu, Perisic (Dimarco); Lukaku, Lautaro (Sanchez).

Calciomercato Inter, Marotta: ” La conclusione dell’operazione Hakimi ci consentirà quantomeno di respirare un pochino”

Ci saranno altre cessioni oltre a quella di Hakimi? A rispondere è stato lo stesso amministratore delegato nerazzurro Beppe Marotta:

 “Altre cessioni dopo Hakimi? E’ normale che la società tenda a confermare tutti i suoi giocatori, solo nel cui questi manifestassero l’intenzione di andar via se ne parlerà – ha aggiunto Marotta in occasione dell’apertura del calciomercato al Grand Hotel di Rimini che per il secondo anno di fila ospita l’evento, organizzato da Master Group Sport e Adise, l’Associazione dei Direttori Sportivi, in collaborazione con Regione Emilia Romagna – La conclusione dell’operazione Hakimi ci consentirà quantomeno di respirare un pochino. Vorremmo tanto non dover vendere altri giocatori e mantenere l’organico che ci ha dato grandi soddisfazioni”.

L’Inter è al lavoro anche per trattenere i migliori, in primis per rinnovare il contratto di Lautaro Martinez. “Sono iniziati piccoli approcci di rinnovo del contratto – ha raccontato Marotta -.Lui e tanti altri sono giocatori giovani su cui punta l’Inter per il futuro. Non è una impresa facile in un mondo difficile come quello di oggi, però abbiamo l’obbligo di difendere il patrimonio storico di questo club”.