Calciomercato Juventus, la protesta dei tifosi sui social: “Dybala non si tocca”

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 1 Agosto 2019 15:23 | Ultimo aggiornamento: 1 Agosto 2019 15:23
Calciomercato Juventus Dybala non si tocca protesta tifosi

Dybala con la maglia della Juventus. Tifosi si oppongono alla sua cessione sul calciomercato (foto Ansa)

TORINO – Dybala al Manchester United o all’Inter in cambio di Mauro Icardi? I tifosi della Juventus si mobilitano, sui social, perché l’attaccante argentino, che è anche il numero dieci della Juve, resti a Torino. Le voci che vorrebbero l’argentino inserito come contropartita nell’affare Lukaku preoccupano il popolo bianconero, che sul web chiedono a gran voce la conferma dell’attaccante, rientrato questa mattina a Torino.

Dybala non si tocca, l’hashtag di protesta dei tifosi della Juventus. Non vogliono che venga ceduto in questo calciomercato. 

“Dybala non si tocca” è, in sintesi, il messaggio, in alcuni casi declinato con tanti di insulti nei confronti di cui ha anche solo pensato di vendere il numero 10.
    Messaggi di apprezzamento anche per Cancelo, che voci di mercato vorrebbero in procinto di accasarsi al Manchester City: “Prendiamo Darmian così lotteremo per l’Europa League” si legge in uno dei tanti commenti presenti sul profilo Twitter della Juventus.

In un altro commento si legge: “Capisco che la gente faccia paragoni ma io non voglio essere il Messi del futuro, io sono il Dybala del futuro e darò il massimo per la mia squadra e per la nazionale” Cit. Paulo Dybala #DybalaNonSiTocca SEMPRE CON TE!!”

. Oppure: “Io che mando gentilmente a quel paese la società e tutti quei tifosi che dicono che Paulo va venduto. #DybalaNonSiTocca”. E’ stato creato anche un profilo che si chiama “DybalaNonSiTocca”. Ecco il suo ultimo tweet: “La Juventus è anche e soprattutto fatta dai tifosi e per noi sei stato il 10 migliore che potessimo chiedere. La nostra è la storia di un grande amore, non lasciare che finisca così @PauDybala_JR #DybalaNonSiTocca”.

Un altro tifoso focalizza l’attenzione sulla maglia indossata dall’attaccante argentino, la numero dieci: “Con la 10 che fu di Platini, Baggio e Del Piero sulle spalle e la fascia da capitano della sua Juve al braccio. È così che per Dybala deve continuare ad essere. Non abbiamo finito di sognare, noi e Paulo. #DybalaNonSiTocca” (fonte Ansa).