Calciomercato Milan/ Cissokho preso, Dzeko quasi. Leonardo vuole ringiovanire la rosa

Pubblicato il 14 giugno 2009 14:27 | Ultimo aggiornamento: 14 giugno 2009 14:27

cissokho_milanDopo le indiscrezioni di ieri ora c’è l’ufficialità: Cissokho è un giocatore del Milan per 15 milioni di euro.

Il forte terzino, prelevato dal Porto, è una pedina molto importante per la realizzazione del progetto Milan: utilizzare i soldi entrati dalla cessione di Kakà per ringiovanire la rosa.

Entusiasta, dopo la chiusura della trattativa, l’amministratore delegato del Milan Galliani:«La trattativa nel corso della notte è stata intensa. Noi consideriamo Cissokho fortissimo, e lo prova l’interesse mostrato nei suoi confronti, anche nelle ore decisive dell’accordo, da importanti club europei.

Alla fine ha prevalso l’amicizia, dopo tanti anni di calcio, con la dirigenza del Porto – ha concluso Galliani – con la quale in passato siamo stati co-fondatori del G-14».

Il dirigente rossonero ha chiarito la strategia di mercato del suo club:«Gli inserimenti nella nostra rosa di Thiago Silva, non ancora 25enne, e di Cissokho, non ancora 23enne, rispondono ad un indirizzo preciso.

Ovvero, una squadra giovane, fresca, competitiva e con il pareggio di bilancio, risultato al quale tendono moltissime fra le più importanti società europee-  si legge sul sito del club – Continueremo, nei prossimi giorni, nelle prossime settimane, a perseguire questa linea».

Importante apertura del Wolfsburg su Dzeko. 30 milioni di euro la richiesta del club campioni di Germania, 20 milioni di euro l’offerta del Milan, la trattativa si chiuderà nel mezzo (25 milioni di euro).