Calciomercato Roma: Artur in Bundesliga

Pubblicato il 21 maggio 2010 9:07 | Ultimo aggiornamento: 21 maggio 2010 9:07

Artur

Artur è pronto a salutare la Roma. Molte richieste in Bundesliga per lui. Quasi certamente si trasferirà o al Borussia Dortmund o al Wolfsburg.

Artur nell’agosto del 2008 approda alla Roma. Esordisce coi giallorossi l’8 novembre 2008, dove entra a metà del secondo tempo sostituendo Doni, colpito alla testa da una tacchettata involontaria di Marco Di Vaio. La partita di Bologna viene pareggiata 1 a 1 a causa di un autogoal di Cicinho.

Quando Doni si infortuna, Artur ha la possibilità di fare il suo esordio da titolare dapprima in campionato dimostrandosi però insicuro e prendendo un gol evitabile ma si rifà in Coppa Italia, mantenendo la propria rete inviolata (Roma-Bologna 2-0). Il portiere brasiliano si mette in mostra anche negli incontri successivi contro Bologna in Coppa Italia, Sampdoria , Torino e Milan in Campionato. In Europa League ha giocato tutti e 2 i turni preliminari, incassando complessivamente 6 goals in 4 partite. Dalla sfida contro la Juventus, visti gli scarsi risultati, l’allenatore Luciano Spalletti lo accantona in favore del terzo portiere Júlio Sérgio. In attesa del ritorno di Doni, Artur viene retrocesso a quarto portiere, preceduto dallo stesso Doni, Júlio Sérgio e il nuovo acquisto Bogdan Lobont

Il suo contratto andrà in scadenza il prossimo 30 giugno 2010.