Calciomercato Roma: Lamela, Luis Enrique, Guardiola, Pioli, Costant. Il punto

Pubblicato il 27 Maggio 2011 11:11 | Ultimo aggiornamento: 27 Maggio 2011 11:11

BARCELLONA- “Dopo la finale di Champions League tra Barcellona e Manchester sarete felici”: parola di James Pallotta.

Il magnate americano, braccio destro di Thomas DiBenedetto, sta preparando i colpi a sorpresa per rinforzare la Roma nel corso del calciomercato estivo.

Per la panchina è ballottaggio a tre tra Stefano Pioli, Luis Enrique e Pep Guardiola.

Guardiola, allenatore del Barcellona, è il nome meno probabile. L’ex centrocampista del Brescia ha già un accordo di massima con il Chelsea di Romàn Abramovich.

Quindi possiamo parlare di corsa a due tra Pioli, attualmente al Chievo, e Luis Enrique, ex stella del Real Madrid che attualmente allena il Barcellona B.

Pioli ha avuto due colloqui con Walter Sabatini e ha favorevolmente impressionato gli americani.

Enrique piace per il suo credo tattico, estremamente offensivo e spettacolare, e per la sua compostezza dinnanzi agli errori arbitrali.

Il giorno del giudizio sarà proprio sabato. Emissari della Roma saranno a Londra per discutere con il presidente del Barcellona circa Enrique e Guardiola.

Si lavora anche sul fronte dei calciatori. La Roma ha quasi concluso le trattative per portare nella Capitale la stella del Chievo Kevin Costant e il nuovo astro del calcio argentino Erik Lamela.

[poll id=”128″]

[poll id=”129″]

[poll id=”130″]