Calciomercato Roma, rebus esterno: Iturbe, Cuadrado o Cerci? Tentazione Khedira

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Maggio 2014 10:45 | Ultimo aggiornamento: 15 Maggio 2014 10:45

ROMA – Iturbe, Cuadrado o Cerci. Rudi Garcia ha le idee chiare su come rinforzare la Roma per la prossima stagione. Il tecnico francese vuole assolutamente un esterno sinistro e Sabatini si sta muovendo.

Iturbe è stato promesso ai giallorossi, che hanno la possibilità di prenderlo dopo il riscatto del Verona a 15 milioni dal Porto. La Roma nell’affare potrebbe lasciare al Verona Marquinho e girare in prestito Jedvaj oppure Choupo-Moting che ha già bloccato, in scadenza di contratto dal Magonza.

Cuadrado invece è a metà tra Fiorentina e Udinese. Sabatini potrebbe tornare alla carica con Pozzo per rilevare la metà del giocatore e poi vedersela con i viola. Cerci, infine, è in partenza da Torino ed ha molte richieste.

Capitolo centravanti. La Roma ha da tempo nel mirino Lukaku, che tornerà al Chelsea dopo il prestito all’Everton. Sabatini proverà a chiederlo in prestito biennale visto che Mourinho ritiene ancora troppo giovane.

La Bild, infine, lancia l’idea Khedira. Il tedesco, che è anche nella lista mondiale della Germania e ha un contratto in scadenza nel 2015, non sembra nei piani futuri del Real Madrid, ma il problema è la valutazione e l’ingaggio.