Masiello, quello dell’autogol: squalifica di 26 mesi

Pubblicato il 3 agosto 2012 11:15 | Ultimo aggiornamento: 3 agosto 2012 14:49

L’autogol al derby di Andrea Masiello:

Palazzi_Calcioscommesse

Palazzi (LaPresse)

ROMA – La Commissione disciplinare della Figc, presieduta da Sergio Artico, ha accordato stamane 12 istanze di patteggiamento nell’ambito del processo sportivo sul Calcio scommesse in corso al Foro Italico e relativo al filone d’inchiesta di Bari.

Sono da definire ancora 17 posizioni, tra cui quelle del Lecce e dei calciatori della Juventus Leonardo Bonucci e Simone Pepe. Ecco tutti i patteggiamenti accordati finora a club e tesserati:

BARI: 5 punti e 80mila euro.

SAMPDORIA: 1 punto e 30mila euro.

SIENA: 80mila euro in continuazione a penalizzazione relativa a processo su atti di Cremona (6 punti e 20mila euro).

ANDREA MASIELLO (Atalanta): 2 anni e 2 mesi e 30mila euro di ammenda.

ALESSANDRO PARISI (svincolato): 2 anni e 10mila euro.

MARCO ROSSI (Cesena): 1 anno e 8 mesi e 20mila euro.

FILIPPO CAROBBIO: 2 mesi di squalifica in continuazione.

CARLO GERVASONI: 1 mese di squalifica in continuazione.

GUIDO ANGELOZZI (ds Bari): 4 mesi inibizione.

BORTOLO MUTTI (allenatore): 4 mesi.

MARCO ESPOSITO (Pisa): 3 mesi e 10 giorni.

CRISTIAN STELLINI: 6 mesi in continuazione a squalifica relativa a processo su atti di Cremona (due anni e 50mila euro).

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other