Catania, partite comprate per restare in B: arrestati Pulvirenti e altri 6

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Giugno 2015 8:16 | Ultimo aggiornamento: 23 Giugno 2015 13:34
Catania, partite comprate per salvarsi: arrestati Pulvirenti e altri 2 dirigenti

Catania, partite comprate per salvarsi: arrestati Pulvirenti e altri 2 dirigenti (foto Ansa)

CATANIA – L’accusa è pesante: comprarsi cinque partite di fine campionato per far salvare il Catania. Per questo sono stati arrestati il presidente dei siciliani, Antonino Pulvirenti, il suo vice Pablo Cosentino e l’ex direttore sportivo del Catania Daniele Delli Carri. La Digos della questura gli ha notificato un provvedimento agli arresti domiciliari per truffa e frode sportiva. Gli altri quattro destinatari di arresti domiciliari sono due procuratori sportivi e altrettanti gestori di scommesse on line. Nell’inchiesta non sarebbero indagati appartenenti a altre società sportive. In totale sette arresti. Le partite coinvolte sono: Giovanni Luca Impellizzeri, di 44 anni, agente di scommesse sportive online; Piero Di Luzio, di 51 anni, tesserato del ‘Genoa Cricket and Football Club’; Fabrizio Milozzi, di 44 anni, di Roma, e Fernando Antonio ‘Michele’ Arbotti, 55 anni, procuratore sportivo e agente Fifa. Non ci sarebbero calciatori coinvolti nell’inchiesta.

Le cinque partite incriminate sono: Varese-Catania, del 2 aprile 2015, terminata con il risultato di 0-3; Catania-Trapani dell’11 aprile 2015 terminata 4-1; Latina-Catania del 19 aprile 2015 1-2; Catania-Ternana del 24 aprile 2015 terminata 2-0; e Catania-Livorno del 2 maggio terminata 1-1. Accertamenti sono in corso anche su Catania-Avellino del 19 marzo 2015 terminata 1-0.

L’accusa per i dirigenti del Catania è che avrebbero comprato alcune partite del campionato di calcio Serie B appena concluso, per consentire alla squadra di vincere ed evitare così la retrocessione. I dirigenti arrestati sono accusati, a vario titolo, di frode in competizioni sportive e truffa: avrebbero comprato le partite alterando così i risultati degli incontri della squadra etnea e l’esito stesso del campionato.